• Full Screen
  • Wide Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Unità Organizzativa Emergenze Sociali

email Stampa PDF
Di cosa si occupa L'unità organizzativa trova motivazione della sua esistenza nell'articolo 22 della Legge 328/2000. La norma prevede che ogni ambito territoriale garantisca le prestazioni di pronto intervento sociale per le situazioni di emergenza personali e familiari. Tale servizio si attiva in presenza di situazioni di emergenza sociale, ovvero in condizioni di rischio, che richiedono interventi tempestivi atti a contrastare eventi che possano mettere a repentaglio l'integrità, l'incolumità o la dignità di persone o nuclei familiari. L'unità interviene, su richiesta formulata esclusivamente dalle Autorità Giudiziarie, prevalentemente da parte della Procura della Repubblica c/o il Tribunale per i Minorenni e presso il Tribunale Ordinario, delle Forze dell'Ordine e della Polizia Municipale, realizzando interventi congiunti. L'U.O. Emergenze Sociali offre un servizio o una prestazione temporanea che serve ad intervenire nell'attesa che i servizi competenti attivino, entro 48 ore,  le procedure ordinarie di presa in carico dell'utenza; realizza interventi supportando gli operatori delle unità organizzative del Servizio Sociale di Comunità e delle UU.OO. Sovracircoscrizionali, su segnalazione della Procura della Repubblica e delle Forze dell’Ordine, fornendo sostegno alle persone in difficoltà (anziani, minori etc.), proponendo soluzioni tempestive che consentano la programmazione di azioni risolutive ad eventi critici, offrendo supporto nelle operazioni di accoglienza dei Minori Stranieri non Accompagnati in occasione di sbarchi di migranti. Altre competenze dell'U.O. rguardano:

- la realizzazione di interventi nell'ambito del Piano Comunale di Protezione Civile Progetto Augustus (attivazione di procedure straordinarie volte a fronteggiare il disagio, le difficoltà vissute dalla popolazione in caso di disastri);

- la partecipazione a incontri operativi in Prefettura, all'Ufficio di Protezione Civile, con il Terzo Settore ed il Volontariato.

Infine l'U.O.  definisce le procedure standardizzate, da attivare in collaborazione con le unità organizzative Circoscrizionali e Sovracircoscrizionali, per fronteggiare le emergenze.

Le attività dell'unità organizzativa sono rivolte a tutti i cittadini in condizioni di emergenza e si attivano  esclusivamente a partire da una segnalazione  (per e-mail o telefonica) delle Forze dell'Ordine o dell'Autorità Giudiziaria.

Responsabile dell'Unità Assistente Sociale dott. Paolo Quercia 
Sede via del Segugio n. 5
Giorni ed orari di ricevimento
  • lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
    Appuntamento Appuntamento Appuntamento Appuntamento Appuntamento Chiusura Chiusura
     
     
     
  • AppuntamentoPer appuntamento
  • ChiusuraChiuso
Telefono

091/7409168 - 091/7404250 - 091/7404255

Fax 091/7404212
E-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  
Sei Qui Emergenze Sociali

Questo utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su `Maggiori informazioni`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie. Maggiori informazioni.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information