• Full Screen
  • Wide Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Piano Territoriale per l'Infanzia e l'Adolescenza Legge 285

email Stampa PDF

Con le attività di questo piano si intende promuovere interventi di carattere sociale a difesa dei minori in difficoltà o a rischio di devianza, anche con il supporto del privato sociale, ed interventi finalizzati alla rimozione di ostacoli alla piena partecipazione alla vita amministrativa da parte delle comunità presenti in città.

Il Piano in particolare si occupa di:

  • Attuazione dei progetti di cui alla legge 285/97.
  • Realizzazione di interventi in favore dei minori attraverso progetti integrativi e innovativi.
  • Potenziamento di differenti servizi che intervengono nell'area della scuola, nell'integrazione sociale e nelle salute.
  • Rilevazione dei bisogni della fascia di utenza 0 - 18 anni, della Città di Palermo, attraverso: studio e analisi, in raccordo con il Servizio Sociale Territoriale, al fine di realizzare criteri e modelli di interventi adeguati.
  • Progettazione interventi a favore dei minori stranieri.
  • Promozione integrazione e inclusione sociale delle comunità straniere presenti in città.
  • Rimozione degli ostacoli ad una corretta partecipazione alla vita politica - sociale - amministrativa delle comuntità straniere.
  • Promozione e Tutela delle tradizioni, lingue e culture delle differenze etniche presenti in città.
  • Realizzazione di interventi a favore dell'intercultura e scambi interculturali.
  • Gestione di interventi finalizzati ad una conoscenza della storia e della cultura RoM.
  • Promozione degli scambi di esperienze con organismi internazionali (OM, ACNUR) nazionali (Anci, Sevizio Centrale Protezione Rifugiati, Ministero dell'Interno e Affari Esteri) locali (Regioni, Provincie, Ufficio Immigrazione della Regione, dell Questura e della Prefettura).
  • Garantire la tutela ed i diritti dei  minori.
  • Integrazione sociale del minore con particolare riguardo ai casi di disagio.
  • Realizzazione di interventi di supporto rivolti al nucleo familiare relativamente ai compiti educativi.
  • Potenziaamento delle strutture territoriali con interventi specifici mirati alla protezione sociale, legale, socio-sanitaria ed assistenziale.
  • Tutela di bambini vittime di abusi e maltrattamenti e di donne a rischio.
  • Realizzazione di servizi ricreativi, educativi e per il tempo libero.
  • Attuazione progetti, nel territorio cittadino, innovativi - sperimentali ed integrativi, rispetto ai servizi già erogati dall'Amministrazione Comunale.
  • Potenziamento dell'attività dei Servizi Comunali: "Spazio Neutro", "Mediazione Familiare", " Mediazione Penale" e "Affido Familiare".
  • Valutazione, programmazione, organizzazione e gestione e valutare degli interventi al fine di garantire l'ottimizzazione degli stessi.
  • Realizzazione di interventi di prevenzione del disagio e promozione delle risorse territoriali per il superamento dello stesso.
  • Realizzaizone di interventi volti a favorire la socializzazione dei soggetti destinatari delle azioni di progetto.;
  • Promozione della tutela della salute del minore attraverso l'erogazione di informazioni di primo livello.
  • Predisposizione di  tutti gli atti amministrativi connessi alla realizzazione delle attività sopra descritte.

A chi rivolgersi: Unità Organizzativa Attuazione e Gestione Piano Territoriale per l'Infanzia e l'Adolescenza

Sei Qui Servizi Piano Territoriale per l'Infanzia e l'Adolescenza

Questo utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su `Maggiori informazioni`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie. Maggiori informazioni.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information